Ritorna

Condividi  

Beppe e Anna
adolescenza (> 12 anni), All'interno, famiglia (pochi giocatori), fanciullezza (6-12 anni)

Descrizione del gioco:

Seduti in cerchio, chi dirige il gioco si chiama Beppe, la persona alla sua destra Anna. I giocatori sono numerati progressivamente. Anna, imitata da tutti gli altri giocatori, effettua ritmicamente i seguenti movimenti:

  • battuta delle mani sulle cosce;
  • battuta delle mani tra di loro;
  • flessione del braccio sinistro a mano chiusa e pollice indicante dietro;
  • flessione analoga del braccio destro.


Contemporaneamente al movimento sul terzo tempo Anna, che dirige il gioco, dice "Beppe" e sul quarto tempo chiama un numero qualsiasi del gruppo. La persona corrispondente al numero chiamato, a sua volta, sempre rispettando il ritmo del gioco, dice il proprio numero sul terzo tempo e ne chiama un altro su quello successivo. La distrazione o l'uscita dal ritmo dato da chi dirige il gioco, provoca l'interruzione del gioco stesso: colui che sbaglia va ad occupare l'ultimo posto, mentre tutti gli altri scalano di un posto e di un numero.

Il gioco riprende sempre a partire da chi lo dirige.

 

 

Variante:

Invece dei numeri si possono adoperare i nomi, se i giocatori si conoscono bene.

I giocatori che sbagliano restano al loro posto, ma non possono essere chiamati. Chi pronuncia il loro nome o numero è eliminato.

 

 

Osservazioni:

A partire dai 9 anni

Poco più di 10-15 giocatori

Giocare per scegliere.

 
..
..
..
..
..
..
..

Schede correlate

Nessuna scheda correlata.
..
..