Ritorna

Condividi  

Gufi e corvi
Per fare
grandi gruppi (più di 15), piccoli gruppi (meno di 15), adolescenza (> 12 anni), All'aperto, ATTIVITÀ NATURA, fanciullezza (6-12 anni), Giochi Natura, Per fare

 

 

Questo gioco va benissimo per confermare nozioni o concetti appena appresi.

Dividete il gruppo in due gruppi uguali, i "gufi" e i "corvi". Fateli allineare uno di fronte all'altro, a circa mezzo metro di distanza.

Cinque metri dietro ciascun gruppo tracciate un'altra linea che servirà loro da rifugio o zona base. L'animatore fa un'affermazione ad alta voce e, se quello che ha detto è vero, i "gufi" si lanciano all'inseguimento dei "corvi" cercando di afferrarli prima che raggiungano il loro punto base. Se invece l'affermazione è falsa, sono i "corvi" a inseguire i "gufi". I giocatori che vengono presi devono unirsi all'altro gruppo.

A volte capita che i ragazzini non comprendano immediatamente se l'affermazione è corretta o meno: allora alcuni dei "gufi" e dei "corvi" si correranno incontro, mentre altri fuggiranno verso i rispettivi punti base. In questi casi l'animatore dovrebbe restare zitto e neutrale fino a quando i ragazzi si saranno fermati. Solo quando la confusione sarà cessata, potrà rivelare la risposta corretta e tutti torneranno ai loro posti.

Riportiamo qui alcuni esempi di affermazioni errate: senso ("Il vento sta soffiando dietro i "corvi""); nozionistica ("Una latifoglia cioè un albero a foglie larghe, come un platano e non come un abete, non perde mai le foglie"); legata all'osservazione, (e mostrando una foglia a nervature parallele: "Questa foglia ha cinque punte e cinque nervature"); di identificazione ("Questa nocciola è il seme di una quercia").

 

(Da CORNELL, J., "Scopriamo la natura assieme ai bambini", RED, Como)

 
..
..
..
..
..
..
..

Schede correlate

Nessuna scheda correlata.
..
..