Ritorna

Condividi  

I tre campi
grandi gruppi (piĆ¹ di 15), adolescenza (> 12 anni), All'aperto, fanciullezza (6-12 anni)

Descrizione del gioco:

Si formano tre squadre: ciascuna si sistema in una zona alla distanza di 10/15 metri dall'altra. Il campo di ciascuna squadra è contrassegnato e delimitato. Ogni giocatore ha uno "scalpo".

Al via i giocatori escono dal proprio campo, cercando di eliminare gli avversari, strappando loro lo "scalpo". Chi rimane senza "scalpo" torna nel proprio campo e vi rimane seduto. Chi conquista uno scalpo può cederlo ad un compagno eliminato. Vince la squadra che elimina le altre, o che riesce a circondare con i propri giocatori il campo avversario, quando in quest'ultimo sia rimasto un solo giocatore ancora con il suo "scalpo".

 

 

Variante:

Ogni giocatore privato dello scalpo non può rientrare in gioco. Come al gioco dello "scalpo", si può decidere di far rientrare in gioco un compagno, in precedenza eliminato, consegnandogli un foulard conquistato all'avversario. Si può eventualmente stabilire un tempo di gara, al termine del quale vince la squadra che ha conquistato più foulards. E' vietato in questo gioco penetrare nel campo avversario. Il giocatore che si trova nel proprio campo non può essere preso.

 

 

Osservazioni:

Età. A partire dai 10/11 anni.

Partecipanti. Da 15 a 30 giocatori.

 
..
..
..
..
..
..
..

Schede correlate

Nessuna scheda correlata.
..
..