Ritorna

Condividi  

Il duello irlandese
D.Novara, La strada dei Bambini, Abele
grandi gruppi (piĆ¹ di 15), piccoli gruppi (meno di 15), adolescenza (> 12 anni), All'interno, fanciullezza (6-12 anni)

 

Descrizione del gioco:

Ci si pone a coppie, uno di fronte all'altro in un campo delimitato.
Gli sfidanti sono uno di fronte all'altro e ognuno cerca di toccare il piede dell'altro con il suo piede e di non essere toccato. Vale toccare il piede dell'altro con il proprio senza staccarlo da terra ma strisciando. Così è più difficile e non ci si pestano i piedi.

 

 

Variante:

1)Tocca ginocchia: gli sfidanti tengono le ginocchia piegate come se fossero seduti e le mani sulle loro ginocchia, incrociando le braccia e disincrociandole continuamente, in modo da toccare con ogni mano sia il ginocchio destro che il ginocchio sinistro. Contemporaneamente cercano di toccare il ginocchio dell'altro nell'attimo in cui è scoperto con il proprio ginocchio e di difendere le proprie ginocchia dai tentativi del compagno.
Meglio proteggere il ginocchio con la mano e non con le dita, così nel caso l'avversario sbagliando colpisca la mano e non il ginocchio, troverà comunque il dorso della mano e non un mignolino.


2) Ognuno tiene la mano sinistra dietro la schiena come se fosse una codina e con la mano destra cerca di afferrare la mano sinistra del compagno evitando che lui l'afferri per primo.

 

 

Osservazioni:

Nei giochi di lotta è importante la presenza del monitore in modo tale che vengano strettamente rispettate le regole e che lo stesso non trascenda nella violenza.


 

 
..
..
..
..
..
..
..

Schede correlate

Nessuna scheda correlata.
..
..