Ritorna

Condividi  

Il serpente che si spella
grandi gruppi (piĆ¹ di 15), piccoli gruppi (meno di 15), adolescenza (> 12 anni), All'aperto, All'interno, fanciullezza (6-12 anni)

Descrizione del gioco:

I partecipanti si dispongono in fila indiana; ognuno dà la mano sinistra al compagno che sta dietro di lui, passandola tra le gambe divaricate. La mano destra invece sarà data al compagno davanti, il quale porgerà la propria mano sinistra.

Quando tutti avranno assunto la posizione di partenza, l'ultimo partecipante si sdraierà per terra, costringendo il "serpente" a retrocedere; ciascun giocatore, non appena occuperà l'ultimo posto della fila, si sdraierà a sua volta. Così si svolgerà la MUTA.

Alla fine l'intero serpente sarà sdraiato.

Inversamente, se l'ultimo giocatore che si è sdraiato si alza e si dirige, camminando con le gambe divaricate, in direzione dell'estremo opposto della fila, il serpente si rialzerà e vivrà la sua nuova "pelle".

 

 

Osservazioni:

Attenzione al numero dei partecipanti poiché richiede parecchio spazio. Eseguire questo gioco solo in presenza di un gruppo affiatato e che abbia maturato le condizioni di fiducia e di rispetto necessarie per mettere a proprio agio e in piena libertà i partecipanti al gioco.

 
..
..
..
..
..
..
..

Schede correlate

..
..
..