Ritorna

Condividi  

La città assediata
grandi gruppi (più di 15), adolescenza (> 12 anni), All'aperto, Con la palla, fanciullezza (6-12 anni)

Descrizione del gioco:

Si tracciano due cerchi concentrici per terra, uno di 10 e l'altro di 14 m. di diametro. I giocatori si suddividono in due squadre: una sarà gli "assedianti", l'altra gli "assediati". Gli "assediati" si dispongono nel cerchio interno, gli "assedianti" stanno attorno al cerchio esterno entro un terreno delimitato e sono in possesso del pallone.

Gli "assedianti" si passano il pallone e quando credono lo lanciano nel cerchio interno cercando di colpire un assediato alle gambe. Se il giocatore avversario è colpito al volo, si siede nel punto stesso dove è stato "ucciso". Se la palla tocca terra o va a finire nel cerchio interno, gli "assediati" hanno il diritto di raccoglierla, di passarsela e di cercare di colpire - sempre rimanendo entro il loro spazio di gioco - un giocatore avversario. L'assediante colpito è morto e si siede a sua volta. Il gioco continua fino alla completa eliminazione di una delle due squadre.

Varianti: - Il massacro. I giocatori suddivisi in due squadre, si dispongono per metà in cerchio e per l'altra metà all'interno del cerchio stesso. I giocatori che sono in cerchio hanno una palla e cercano di colpire per eliminare i giocatori dell'altra squadra nel più breve tempo possibile. Quando tutti sono stati eliminati si invertono le parti. Vince la squadra che impiega minor tempo ad eliminare l'altra. - Gli sparvieri. I giocatori sono disposti dietro la linea di fondo di un campo rettangolare ad eccezione di due di essi, gli "sparvieri", che sono disposti all'esterno dei due lati più lunghi del campo. Al segnale, i giocatori cercano di raggiungere la linea di fondo opposta, cercando di evitare di essere colpiti dalla palla degli "sparvieri". Chi è colpito diventa "sparviero".

 

 

Osservazioni:

Età. A partire dai 10 anni.

Partecipanti. Una ventina di giocatori.

 
..
..
..
..
..
..
..

Schede correlate

Nessuna scheda correlata.
..
..