Ritorna

Condividi  

La mia famiglia è strana
grandi gruppi (più di 15), piccoli gruppi (meno di 15), adolescenza (> 12 anni), All'aperto, All'interno, famiglia (pochi giocatori), fanciullezza (6-12 anni), infanzia (3-6 anni)

 

Descrizione del gioco:

Introduzione. Io ho una famiglia molto strana, i miei parenti basano la loro vita sull'iniziale del loro nome:

Mio zio Luca abita a Lugano, guida una Lancia, mangia Limoni, ecc.

Svolgimento. L'animatore lancia una pallina a un giocatore ponendo una domanda in questo modo: per esempio: Io ho un cugino che si chiama Bruno, che frutta mangia?

Il giocatore dovrà rispondere alla domanda con una parala che inizia con l'iniziale del nome del parente. (es. banana).

 

 
..
..
..
..
..
..
..

Schede correlate

Nessuna scheda correlata.
..
..