Ritorna

Condividi  

Palla al re
grandi gruppi (piĆ¹ di 15), adolescenza (> 12 anni), All'aperto, Con la palla, fanciullezza (6-12 anni)

Descrizione del gioco:

I giocatori sono divisi in due squadre. Ogni squadra occupa metà campo. Ogni squadra designa un capitano, il "re", che va a disporsi dietro la linea di fondo del campo avversario.

Scopo del gioco è quello di eliminare la squadra avversaria, colpendo i suoi componenti con il pallone. Il giocatore in possesso del pallone ha due possibilità, per colpire un avversario:

- o tira direttamente nel campo avverso senza spostarsi dal proprio posto o dal posto in cui ha raccolto il pallone;

- o passa la palla al proprio capitano "re", al di là del campo avversario, per consentire a quest'ultimo di poter effettuare un tiro contro l'altra squadra. Il giocatore colpito dal pallone raggiunge il proprio "re" e gioca come quest'ultimo. La palla presa al volo, non provoca eliminazione e viene rigiocata da colui che l'ha presa.

Il giocatore che riesce a colpire un avversario ha due possibilità:

  • eliminarlo, facendogli raggiungere il proprio "re";
  • richiamare in campo un proprio compagno, eliminato in precedenza.

 

 

Osservazioni:

Età. A partire dai 10/11 anni.

Partecipanti. Circa 20 giocatori, numeri pari.

Ambiente. All'aperto, piatto, rettangolare, di ca. 10 x 20 m., diviso in due parti come nel campo di pallavolo, o da una zona neutra di circa due metri.

 
..
..
..
..
..
..
..

Schede correlate

Nessuna scheda correlata.
..
..