Ritorna

Condividi  

Palla avvelenata
grandi gruppi (piĆ¹ di 15), piccoli gruppi (meno di 15), adolescenza (> 12 anni), All'aperto, All'interno, Con la palla, fanciullezza (6-12 anni)

Descrizione del gioco:

Si formano 2 squadre, schierate ciascuna in un campo di circa 20 x 10 metri (vedi vignetta). Assegnata a sorte la palla, per effettuare il primo tiro, il giocatore che ne è in possesso la lancia nel campo avverso, allo scopo di colpire uno degli avversari. Se il tiro va a segno, cioè colpisce senza rimbalzo un avversario, questi diviene prigioniero e va a disporsi dietro la linea di fondo del campo nemico. Se la palla viene presa al volo e trattenuta, il giocatore non viene fatto prigioniero. La palla viene rilanciata nell'altro campo e così di seguito, fino ad eliminazione completa dei giocatori di una delle due squadre. Anche i prigionieri partecipano al gioco, poiché la palla che varca la linea di fondo spetta a loro, che hanno il diritto di tiro sugli avversari, con le conseguenze già illustrate. I prigionieri possono essere liberati, se riescono a prendere al volo una palla lanciata da un proprio compagno di gioco.

 

 

Osservazioni:

Fino a 20 giocatori.

Giocare per confrontarsi.

 
..
..
..
..
..
..
..

Schede correlate

Nessuna scheda correlata.
..
..