Ritorna

Condividi  

Passa passa sotto l’arco
Per cantare
grandi gruppi (più di 15), piccoli gruppi (meno di 15), All'aperto, All'interno, fanciullezza (6-12 anni), Giochi cantati, Per cantare

Passa passa sotto l’arco

passa per le porte

per di qua e per là

si passa per le porte.

 

 

 

I bambini stanno uno accanto all’altro tenendosi per mano e formano un “portico”. Il bambino ad un’estremità della fila stacca la mano e camminando comincia a passare tra i compagni con un percorso a “slalom”. Via via che arriva, i compagni facilitano il suo passaggio alzando le braccia per formare un arco. Quando arriva all’altra estremità della fila, si ferma accanto all’ultimo bambino, gli dà la mano e diventa anche lui parte del portico. Quel bambino che ora si trova ultimo ricomincia il gioco da capo. Si ripete il canto senza interruzione per tutta la durata del gioco. Via via che un bambino passa in fondo alla fila dei compagni, il portico risulta spostato di una porta. Quando i bambini hanno capito bene il meccanismo del gioco, possono partire “ a fuga” uno dopo l’altro. Così il portico si sposta a vista d’occhio.

 

VARIANTE 1

I bambini si dividono in due file. Una fila rappresenta il portico. I bambini dell’altra fila, tenendosi sempre per mano, passano a “slalom” sotto gli archi. Quando tutta la fila è passata, si ferma e diventa il nuovo portico. I bambini del vecchio portico passano in fila sotto i nuovi archi.

 

 

 

VARIANTE 2 (più complessa, a partire dai 10 anni)

I ragazzi sono disposti su una sola riga. Il caporiga entra nell’arco formato dal secondo e dal terzo giocatore e prosegue a “slalom” portandosi dietro gli altri giocatori che continuano a tenersi per mano. La difficoltà consiste nel fatto che ogni giocatore, per seguire la fila, deve ruotare su se stesso senza lasciare la mano del compagno (per l’esattezza di un quarto di giro in senso orario o di tre quarti di giro in senso antiorario a seconda della sua posizione nella riga).

 
..
..
..
..
..
..
..

Schede correlate

Nessuna scheda correlata.
..
..