Ritorna

Condividi  

Tulin
grandi gruppi (più di 15), adolescenza (> 12 anni), All'aperto, fanciullezza (6-12 anni)

Descrizione del gioco:

 

Da giocarsi preferibimente nell'abitato.

 

Un giocatore o due sono cacciatori e devono cercare gli altri che sono nascosti.

Il gioco inizia quando uno di questi ultimi (non importa chi) lancia il tulin (barattolo di latta) con le mani o con i piedi, il più lontano possibile.

A quel momento tutti devono correre a nascondersi, mentre i cacciatori devono immediatamente recuperare il tulin e rimetterlo al suo posto.

Solo a questo momento possono andare alla ricerca dei compagni nascosti. Se un cacciatore vede qualcuno, deve correre al tulin e gridare molto forte:
" Tulin - nome di chi é preso".

I prigionieri devono stare nei pressi del tulin.

Se qualcuno riesce ad arrivare nei pressi del tulin, prima dei cacciatori, può lanciarlo nuovamente gridando: "TULIN !" .

Così si liberano tutti i prigionieri e il gioco riprende da capo.

Il gioco termina quando i cacciatori hanno catturato tutti i partecipanti al gioco.

 

 

Osservazioni:

Gioco simile al nascondino. Giocatori: 20-30. A distanza di sicurezza i prigionieri; il tulin deve poter essere lanciato in tutte le direzioni in modo sicuro (vetri); i cacciatori devono allontanarsi a cercare i compagni: non possono appostarsi nei pressi del tulin ma lasciare la possibilità di liberare tutti!

Gioco antico che si svolgeva attorno alle corti del Mendrisiotto.

 
..
..
..
..
..
..
..

Schede correlate

Nessuna scheda correlata.
..
..